coppia abbracciata

La prevenzione è importante!

Richiedi un check-up gratuito

CHECK-UP GRATUITO!
CHECK-UP GRATUITO!

Agenesia dentale faccette

Agenesia dentale faccette
La maggior parte delle cliniche di estetica si impegnano per curare l'agenesia dentale utilizzando faccette ad hoc. Ma prima di approfondire la questione, dobbiamo spiegare cos'è questo problema dentale.

Agenesia dentale faccette: definizione e soluzioni

Quando parliamo di Agenesia ci riferiamo alla mancanza di un dente dalla nascita. Molto spesso, si verifica l'assenza degli incisivi laterali, con cui il sorriso presenta spazi tra gli incisivi centrali e i canini.

Agenesia dentale faccette in composito: di cosa si tratta

Molti professionisti trattano il problema dell'agenesia dentale utilizzando faccette in composito, trasformando i canini in incisivi laterali. In altre occasioni, quando gli incisivi laterali sono eccessivamente piccoli, questi vengono identificati come denti conidi, e per ingrandirli viene utilizzato il composito dentale. In altre occasioni ancora è possibile notare come un canino permanente non sia uscito correttamente, rimanendo all'interno del palato.

Per tutti questi casi di agenesia si utilizzano impiallacciature composite. Il nostro trattamento viene eseguito in un'unica sessione, senza intagliare il dente e senza anestesia e, soprattutto, dura per molti anni! Se vuoi saperne di più su come trattare l'agenesia dentale faccette, molti studi dentistici in zona saranno in grado di fornirti una consulenza in merito!

Agenesia o ipodontia dentale: prima e dopo

Quando si parla di ipodontia o agenesia dentale soluzioni devono essere applicate, in quanto al paziente che ne soffre mancano da uno a sei denti a seguito di un'alterazione, avvenuta ad un certo punto del processo di formazione e crescita. Nei casi in cui mancassero più denti, parleremmo di agenesia denti multipla o oligodonzia. È una malformazione di cui soffre più o meno il 5% della popolazione e generalmente colpisce il secondo premolare inferiore e l'incisivo superiore.

Agenesia dentale faccette: come correggere l'agenesi dentale

Il trattamento dell'agenesi degli incisivi laterali superiori dovrebbe essere considerato come un trattamento interdisciplinare, a cui parteciperanno sia l'ortodontista che il parodontologo, l'implantologo, lo specialista in estetica conservativa o odontoiatria e il protesista.

Sono attualmente descritte varie alternative di trattamento per queste agenesi laterali, unilaterali o bilaterali:

Una di queste è l'opzione conservativa, in cui l'incisivo laterale del latte viene ricostruito con composito. Questa alternativa è valida a breve termine, ma il disturbo può anche essere trattato chiudendo lo spazio per sostituire gli incisivi laterali superiori con canini esteticamente mimetizzati.

Un'altra opzione, alternativa all’agenesia dentale faccette, sarebbe l'apertura dello spazio e il successivo posizionamento di un impianto osteointegrato per sostituire il dente mancante.

Solitamente, in primo luogo si esegue un trattamento ortodontico per aprire lo spazio adeguato per un incisivo laterale, quindi si sostituisce il dente mancante con un impianto osteointegrato. Se si tratta di un paziente di sesso femminile giovane, è più facile posizionare l'impianto in quel momento.

Nei pazienti più giovani o di sesso maschile, prima di procedere a risolvere l’agenesia dentale fascette, il posizionamento dell'impianto viene posticipato per consentire al paziente di completare la propria fase di crescita e sviluppo. Esistono comunque diverse alternative estetiche per coprire lo spazio, fino a quando l'impianto del dente mancante può essere posizionato.

L’importanza di una arcata dentale completa
Dopo tutti questi discorsi sul trattamento e la cura dell’agenesia dentale faccette, vorremmo spendere qualche riga per ricordati l’importanza dell’avere una corretta arcata dentale. La mancanza di qualche dente, oppure una condizione di scarsa manutenzione o dolore sono problemi da dover affrontare il prima possibile, perché nel lungo periodo il rischio che questi ricadano a cascata sulle parti di bocca sane sono molto alti.

Per quanto sia comprensibile che visitare il dentista non sia mai divertente, è un’azione assolutamente necessaria. Solo lui sarà in grado, dopo un’ispezione accurata, di individuare e bloccare sul nascere eventuali problematiche prima ancora che queste inizino a mostrare i primi sintomi. Ricordati sempre che prevenire è meglio che curare!
Agenesia dentale faccette