coppia abbracciata

La prevenzione è importante!

Richiedi un check-up gratuito

CHECK-UP GRATUITO!
CHECK-UP GRATUITO!

Faccette dentali quanto durano

Faccette dentali quanto durano
Le faccette sono fogli estremamente sottili che aderiscono a ceramica o resina permanentemente sulla parte anteriore dei denti per migliorare la loro forma, colore e aspetto; senza dubbio il trattamento meno invasivo per migliorare l'estetica dei denti.

Ti stai chiedendo: le faccette dentali quanto durano? Potresti aver sentito che le faccette dentali possono cadere o rompersi? Talvolta può succedere, ed è per questo che è meglio scegliere le coperture dentali, la cui durata è più stabile.

Le faccette dentali quanto durano?

Dipende da diversi fattori.

Il primo è legato alla cura delle faccette dentali. I pazienti che si occupano periodicamente e rigorosamente della loro manutenzione avranno meno problemi. La cura delle faccette dentali deve includere una rigorosa igiene orale, che deve avvenire ogni 8 ore con spazzole manuali ed elettriche, nonché filo interdentale. Si consiglia inoltre di andare dal dentista ogni 6-12 mesi per un trattamento di disinfezione orale ed eliminare così i depositi batterici che non sono stati eliminati attraverso la spazzolatura quotidiana. Attraverso questo trattamento evitiamo cavità o problemi come la parodontite, che possono mettere in pericolo l'impiallacciatura dentale e il dente.

Il secondo fattore si riferisce al materiale con cui sono realizzate le impiallacciature dentali.

Faccette dentali quanto durano in composito e porcellana?

Le faccette in resina sono più economiche, ma hanno anche un rischio maggiore di fratture. La vita media di un'impiallacciatura di resina è di 5-7 anni e di solito richiedono un ritocco dopo tale periodo di tempo. Le faccette in ceramica sono più costose, ma il rischio di frattura è molto più basso. Studi scientifici basati su 20 anni di osservazioni mostrano che solo il 2-3% può subire qualche tipo di problema come una cavità o frattura.

Il terzo e ultimo fattore è legato al cibo che mastichiamo. Le faccette dentali sono molto resistenti, ma dobbiamo evitare di mordere pietre, semi di frutta (ciliegie, pesche, ecc.) o bucce. Ricorda che le faccette in porcellana sono più resistenti delle faccette in resina.

Le faccette dentali sono un'eccellente opzione di trattamento dentale per migliorare il sorriso e l'immagine di una persona, generando anche un miglioramento dell'autostima. Hai mai pensato di migliorare il tuo sorriso con le faccette? Ti invitiamo a fare una prima visita gratuita per avere tutti i consigli e le informazioni necessari.

Alla luce di tutto ciò, le faccette dentali quanto durano?

Sappiate che si tratta di trattamenti cosmetici a lungo termine, sono fogli sottili che vengono inseriti dai denti anteriori e posteriori per correggere il colore, la posizione o la loro forma, consentendo al paziente di indossare un sorriso perfetto.

Le faccette dentali quanto durano e quanto sono resistenti?

Non possiamo dire esattamente le faccette dentali quanto durano, considerando che si consumano nel tempo a causa del loro uso. La durata varia da 10 a 20 anni. La durata delle faccette dentali dipenderà da ogni paziente, dalle abitudini alimentari, dal mantenimento di una buona igiene orale e dal materiale con cui sono state realizzate le faccette dentali.

Quali alimenti possiamo mangiare con le faccette dentali senza romperle?

Si consiglia, dopo un trattamento di faccette dentali, di evitare determinati alimenti duri e croccanti: l'ideale sarebbe iniziare con una dieta morbida fino a quando non ci si abitua a indossare faccette dentali, incorporando gradualmente la dieta normale. Prestare attenzione agli alimenti che sono particolarmente duri come pane, mele, noci, croste, ecc. Questi potrebbero infatti staccare o danneggiare le faccette dentali.

Suggerimenti per allungare la vita delle faccette dentali

- Mantenere una buona igiene orale (spazzolare tre volte al giorno, filo interdentale e spazzole interprossimali ogni giorno)

- Cerca di non mangiare cibi duri e croccanti per evitare che le faccette dentali si fratturino o si sfaldino

- Non mordere o tagliare il cibo con i denti, usare le posate e provare a masticare con i molari

- Evita bevande analcoliche, caffè, tabacco, poiché a seconda del materiale di cui sono fatte le faccette dentali, possono essere macchiate molto facilmente

- Se sei un paziente bruxista, è molto importante utilizzare la stecca di scarico per dormire, perché semplicemente stringendo i denti questi possono fratturarsi e staccarsi

- Vai periodicamente alle visite di controllo dal tuo dentista, in questo modo puoi verificare che le faccette siano in buone condizioni.

Con queste cure, vedrai che le faccette dentali dureranno molto più a lungo! Ma se in qualsiasi momento dovessero fratturarsi o staccarsi, devi andare dal tuo dentista di fiducia il prima possibile.