coppia abbracciata

La prevenzione è importante!

Richiedi un check-up gratuito

CHECK-UP GRATUITO!
CHECK-UP GRATUITO!

Come sbiancare i denti in 3 minuti

Come sbiancare i denti in 3 minuti
Oggigiorno, i prodotti pensati per abbellire il tuo sorriso si trovano in grandi quantità sugli scaffali delle farmacie. Il problema? Molti di questi prodotti per lo sbiancamento dentale contengono sostanze chimiche che possono essere dannose per la salute e alla fine portare all'erosione dello smalto dei denti. Oggi vedremo come sbiancare i denti in 3 minuti, in totale sicurezza!

Sbiancare denti in casa

Anche lo sbiancamento professionale da parte di un dentista può portare a una sensibilità dolorosa e i metodi utilizzati non sono affatto naturali. Tuttavia, non perdere la speranza: se vuoi un sorriso più bianco e luminoso, c'è un rimedio naturale ed efficace che puoi utilizzare una volta alla settimana e hai solo bisogno di alcuni ingredienti come bicarbonato di sodio e un limone.

Come sbiancare i denti in 3 minuti con bicarbonato di sodio e limone

Puoi sbiancare i denti in modo naturale ed economico a casa, con solo due ingredienti semplici e naturali e uno spazzolino da denti. Ti bastano pochi minuti e va fatto una volta alla settimana. Questo è quello che ti serve:

- 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio.
- Il succo di mezzo limone o lime.
- Un nuovo spazzolino da denti.

Istruzioni

Metti un cucchiaio di bicarbonato di sodio in una ciotolina e spremi sopra il succo di mezzo limone (o mezzo limone).
La miscela sfrigola quando il bicarbonato interagisce con l'acido citrico nel succo di limone.
Una volta che l'effervescenza si calma un po', prendi lo spazzolino da denti e agita il composto in una pasta densa. Se la pasta è troppo liquida, aggiungi un pizzico o più di bicarbonato di sodio fino a raggiungere la giusta consistenza.
Metti la pasta sullo spazzolino e lavati accuratamente i denti, proprio come faresti con un normale dentifricio.
Sciacquare la bocca con abbondante acqua e il gioco è fatto! Questo è tutto.

Cose da considerare quando si vuole sbiancare i denti in casa con bicarbonato di sodio e limone
Nonostante con questo rimedio casalingo per come sbiancare i denti in 3 minuti si ottengano ottimi risultati, non dovrebbe essere fatto più di una volta alla settimana, per evitare di danneggiare lo smalto protettivo che copre i denti.
Si consiglia di utilizzare uno spazzolino nuovo e pulito la prima volta che si prova il metodo e di utilizzare solo quello spazzolino appositamente per questo metodo di sbiancamento, in altre parole, non usarlo quotidianamente.

Se non hai a portata di mano limoni, è possibile sostituire 1-2 cucchiai di acqua per creare la pasta sbiancante.
Questo trattamento non è raccomandato per le persone che usano apparecchi ortodontici, in quanto potrebbe causare uno sbiancamento irregolare che verrà notato una volta rimossi gli apparecchi.
Il sapore della miscela sbiancante è acido e un po' strano, ma la quantità utilizzata per lo sbiancamento è completamente sicura e non tossica in caso di ingestione accidentale (anche se è possibile trovare un sapore un po' nauseabondo). Così facendo, tutti vi chiederanno cosa avrete fatto e come sbiancare i denti in 3 minuti!
Dopo solo un mese di utilizzo (solo quattro trattamenti) dovresti iniziare a vedere i risultati sotto forma di un sorriso più bianco e luminoso.

Questo trattamento non sostituisce una normale pulizia!

Nonostante sia una cosa banale da dire, riteniamo sia comunque utile specificarlo: questa miscela naturale non deve in alcun modo sostituire una corretta routine di pulizia dentale giornaliera! Ricordati che lavare i denti dopo i pasti, con la dovuta attenzione e gli strumenti giusti, non ha paragoni se pensiamo a come sbiancare i denti in 3 minuti! Facendo questo, ed unendolo al rimedio naturale che ti abbiamo spiegato nei paragrafi precedenti, i tuoi denti saranno in una botte di ferro!

Una visita dal dentista ogni sei mesi, per un check-up di controllo, rimane caldamente consigliata, non dimenticarla!