coppia abbracciata

La prevenzione è importante!

Richiedi un check-up gratuito

CHECK-UP GRATUITO!
CHECK-UP GRATUITO!

Pulizia denti apparecchio

Pulizia denti apparecchio
È molto importante per il nostro lavoro e la nostra vita sociale avere denti belli e sani. È molto importante mantenere una buona igiene dentale durante tutto il nostro trattamento ortodontico, non possiamo lasciare che i batteri possano muoversi liberamente facendo ciò che vogliono con i nostri poveri denti. Se indossiamo un dispositivo, la pulizia è un compito che diventa un po' complicato per noi e lo sappiamo, quindi ecco alcuni consigli per la pulizia denti apparecchio o con una stecca dentale.

- Se indossi una stecca: il processo di igiene dentale è stato notevolmente facilitato dalle stecche invisibili dal momento che ora siamo in grado di rimuovere e pulire i denti, ma a volte possiamo dimenticare che anche la stecca deve essere pulita, poiché può diffondere batteri che nidificano nelle nostre gengive, lingua e denti.

- Ogni giorno: per questo, quando ci laviamo i denti, dobbiamo approfittare anche della pulizia denti apparecchio o stecca. Per fare questo avremo bisogno di acqua calda, un sapone antibatterico privo di odori e un chiodo o uno spazzolino diverso da quello che usiamo per impedire il trasferimento di batteri dai denti allo splint. Devi prestare attenzione e pulire sia la parte interna che si attacca al palato, sia la parte esterna, per almeno due minuti. - Si consiglia di non usare mai il dentifricio per pulire l'ortodonzia.

- Una volta al mese è conveniente lasciare la stecca per alcune ore in un bicchiere di acqua calda in cui sciogliamo il bicarbonato o una compressa per la pulizia denti apparecchio. Trascorso il tempo di attesa, la protesi verrà sciacquata con abbondante acqua. In questo modo verrà disinfettata bene e si eviterà l'accumulo di residui.

- Pulizia della scatola: acari, batteri e microrganismi si depositano in esso e possono essere trasferiti in ortodonzia. Per evitarlo, possiamo usare lo stesso pennello con cui puliamo la stecca o una garza sterile.

- Pulizia lontano da casa: per una pulizia denti apparecchio basterà sciacquarlo con abbondante acqua. - Prima di riporre la stecca nella sua scatola, lavarla e asciugarla bene.

- Utilizzo spazzole speciali: la pulizia dente per dente è l'unico modo per fare una pulizia denti apparecchio ordinata. Per questo possiamo usare normali spazzole, che hanno punte di setole arrotondate, ma possiamo anche usare speciali spazzole ortodontiche a forma di V. Ci permetteranno di spazzolare contemporaneamente il dente e la stecca. Particolare attenzione nella cura dell'area in cui il dente incontra le gengive, che è dove si accumula la maggior parte della placca e può causare gengivite.
Non dimenticare di lavarti anche i denti, le gengive e la lingua.

- Spazzole interdentali: spazzole a forma di cono con spessori diversi che ci consentono di inserirle tra i denti e tra loro e i fermi. Sono molto utili ed è conveniente averne diversi a portata di mano con spessori diversi per i vari fori.

- Filo interdentale: è essenziale utilizzare il filo interdentale con punte rigide che rendono il nostro lavoro un po' più semplice. Altrimenti non sarà impossibile arrivare dove devi pulire. È meglio usare questo sistema nel lavaggio notturno.

- Irrigatori notturni: l'irrigatore orale è un dispositivo che lancia un getto di acqua fredda sotto pressione. In questo modo elimina i resti di cibo che lo spazzolino potrebbe aver lasciato. È perfetto per le persone che vanno di fretta o che hanno problemi di mobilità nelle loro mani.

- Collutorio: specifico per l'ortodonzia perché, oltre al fluoro, incorpora sostanze lenitive e protettive per le gengive e le mucose, che, quando si indossano le stecche è molto utile. Per la pulizia denti apparecchio, questo liquido disinfettante è in grado di raggiungere posti che lo spazzolino lascerebbe sporchi, pertanto il suo uso è caldamente consigliato.