coppia abbracciata

La prevenzione è importante!

Richiedi un check-up gratuito

CHECK-UP GRATUITO!
CHECK-UP GRATUITO!

Bruxismo sintomi

Bruxismo sintomi
Prima di parlare dei sintomi bruxismo partiamo da una definizione: il bruxismo è un disturbo legato all’usura dentale involontaria, comunemente noto come digrignamento dei denti. Questa può verificarsi durante il giorno o la notte, e la maggior parte delle volte è legata al risposo notturno, condizione nella quale è più difficile da controllare.

Le persone che si rendono conto di avere del bruxismo sintomi e dolori spesso se ne accorgono quando, schiacciando i denti superiori con i denti inferiori e muovendoli avanti e indietro, ne causano l’usura in modo involontario. Il principale fattore scatenante di questo fastidio è individuabile su un piano psicologico, sebbene le ripercussioni si estendano anche a livello di salute dentale.

Le cause del bruxismo

Attualmente gli specialisti non concordano completamente su tutte le cause del bruxismo, ma tutti indicano lo stress come il principale fattore scatenante. Oltre allo stress ci sono altri sintomi bruxismo che possono contribuire alla sua comparsa:

- Il tipo di alimentazione
- La durata e la profondità del sonno
- La postura
- L'allineamento dei denti, soprattutto se inadeguato
- L'incapacità di rilassarsi

Gli specialisti comunque ci tengono a sottolineare di come ogni caso sia diverso degli altri, e possano essere presenti allo stesso tempo più condizioni scatentanti.

Sintomi del bruxismo

Uno dei principali problemi con il bruxismo è che i denti possono esercitare una pressione eccessiva su muscoli, tessuti e strutture intorno alla mascella. Infatti, se prolungato nel tempo questo può causare problemi all'articolazione temporo-mandibolare.

Del bruxismo sintomi principali sono:

- Ansia
- Stress
- Depressione
- Dolore alle orecchie
- Mal di testa
- Sensibilità muscolare
- Sensibilità ai cibi e alle bevande calde, fredde e dolci
- Disturbi alimentari
- Dolore e/o infiammazione della mascella
- Insonnia

Come è facile intuire parlando di bruxismo sintomi fisici di questo tipo sono riconoscibili dal paziente nel momento in cui li prova, ma sarà compito prima del dentista capire la correlazione tra queste condizioni ed il digrignamento dei denti.

Prevenzione
Per combattere del bruxismo sintomi e conseguenze ci sono una serie di azioni che è possibile intraprendere preventivamente, anticipando la comparsa del problema. Tra queste, la riduzione dello stress e dell'ansia sono state considerate da molti esperti le migliori vie per sconfiggere a monte il bruxismo.
Durante il sonno, quando la possibilità di intervenire è minore, una soluzione può essere l’utilizzo di un bite dentale, anche in assenza di sintomi.

Diagnosi

In molti pazienti il bruxismo non mostra particolari sintomi, quindi può capitare che alcuni non siano consapevoli di avere questa malattia. La diagnosi di solito è verificabile durante un controllo dentale di routine o quando il paziente viene in ufficio per dolore ripetitivo al viso e al collo. Altre volte la diagnosi viene effettuata perché qualcuno che dorme accanto al soggetto rileva il rumore della digrignazione dei denti durante il sonno.
Per confermare un’eventuale presenza di sintomi bruxismo, lo specialista effettuerà un colloquio clinico, un esame e uno studio radiografico.

Trattamenti

Le terapie applicate per il trattamento del bruxismo mirano a ridurre il dolore, prevenire l'usura dei denti (che avviene con la loro continua digrignazione) e tutti i potenziali danni permanenti alla mascella.
Per prevenire il bruxismo durante il sonno vengono utilizzati degli appositi bite, costruiti in base al morso del paziente. Questo metodo aiuta a prevenire danni ai denti e problemi nell'articolazione temporo-mandibolare, bloccando al contempo del bruxismo sintomi e dolore.

Tuttavia, sebbene siano ampiamente utilizzati, questi dispositivi non risolvono il problema e, se rimossi, il ritorno del bruxismo con sintomi e dolore è molto probabile.
Altre misure che possono essere adottate sono:

- Evitare cibi duri e dolci
- Eseguire esercizi di rilassamento, in modo da ridurre in parte lo stress
- Applicare ghiaccio o panni caldi sull'area in cui si percepisce il dolore
- Massaggiare la zona interessata
- Dormire un numero di ore adeguato
- Bere molta acqua
- Eseguire un trattamento ortodontico per allineare i denti

Sebbene il bruxismo non sia un problema serio, può causare lesioni dentali permanenti e dolore alla mascella a lungo termine. Il miglior modo per prevenire del bruxismo sintomi fisici, dolori e trattamenti è rivolgersi immediatamente ad uno studio dentistico di fiducia, che sarà in grado di fornire un report dettagliato sulle proprie condizioni di salute orale e individuare l’eventuale comparsa di sintomi bruxismo.
Bruxismo sintomi