coppia abbracciata

La prevenzione è importante!

Richiedi un check-up gratuito

CHECK-UP GRATUITO!
CHECK-UP GRATUITO!

Raffreddore e mal di denti

Raffreddore e mal di denti
Esistono diversi fattori che possono causare la sensibilità dei denti, tra cui caldo e freddo estremi. Un fattore meno comune che può far male ai denti è un'infezione da raffreddore o sinusale. La pressione del setto nasale può causare disagio ai denti a causa della vicinanza delle radici dentali alle cavità del setto. Tuttavia, è importante assicurarsi che non vi siano altre cause più gravi che potrebbero richiedere un trattamento e che non vi sia quindi una correlazione fra raffreddore e mal di denti. Dopo questa breve introduzione, vediamo allora di entrate nell'argomento in questione e cominciamo cercando di capire come trattare un problema di questo genere.

Come capire se si tratta di un mal di denti da raffreddore?

Nel caso in cui dovessi avere e notare sintomi di influenza o sinusite, in particolare congestione e pressione del setto nasale, sappi che il raffreddore causa mal di denti a molte persone. I setti nasali, i denti e i nervi sono abbastanza vicini da consentire alla pressione e al dolore del setto stesso di diffondersi nel resto della bocca. In effetti, il dolore nella parte superiore dei denti è un sintomo comune di sinusite. In questi casi conviene rivolgersi al proprio medico, in modo da iniziare un trattamento per la sinusite o altre malattie respiratorie.

Anche le orecchie ostruite portano ad un dolore fastidioso alle trombe di Eustachio e si verificano frequentemente in combinazione con raffreddore e mal di denti. La pressione in queste aree può causare disagio ai denti posteriori e al palato. Nel caso si avvertisse un dolore all'orecchio sullo stesso lato del dolore ai denti, potrebbe essere semplicemente il dolore proveniente dall'apparato uditivo. A meno che non ci sia un'infezione all'orecchio in corso, il trattamento per stappare l'orecchio è simile al trattamento per sinusite o congestione nasale. Se le orecchie fanno male e sono piene di liquido, o se c’è una pressione sui timpani e frequenti "colpi" nelle orecchie, bisogna consultare il medico per escludere la presenza dell'otite. In caso di orecchie infette, potrebbe essere necessario assumere antibiotici. Così facendo, l’ipotesi di raffreddore e mal di denti andrebbe ad escludersi, limitando il campo di possibilità.

In caso di raffreddore, mal di testa e mal di denti, in assenza di una causa scatenante chiara è meglio parlare con il medico di base o il dentista, per ottenere in poco tempo una diagnosi definitiva. Alcune cause del dolore ai denti possono essere gravi e richiedono un trattamento immediato, per prevenire gravi effetti collaterali. Alcuni problemi che potrebbero causare o contribuire al dolore di raffreddore e mal di denti includono malattie gengivali, carie, usura dello smalto, usura naturale e digrignamento o serraggio notturno, vale a dire il cosiddetto bruxismo.

Come alleviare raffreddore e mal di denti

Se la congestione derivante da un'infezione, un’influenza, una sinusite o da un raffreddore causa mal di denti, bisogna subito provare ad alleviare la pressione nel sistema. Il medico può prescrivere decongestionanti e antidolorifici da banco, oppure un panno caldo sul viso può anche aiutare ad alleviare il dolore. Altri rimedi utilizzabili per combattere insieme raffreddore e mal di denti sono:

- Riposare e dormire di più
- Bere bevande calde e zuppe
- Fare uso di medicine che assottigliano la mucosa che causa la congestione
- Assumere pastiglie per la gola o tè al miele, per alleviare mal di testa, raffreddore e mal di denti

Esistono poi ulteriori raccomandazioni terapeutiche che possiamo consigliare per cercare di rimediare a questo problema, più comune di quanto si possa immaginare. Ad esempio, può infatti essere molto utile fare uso di un umidificatore, l'inalazione di vapore o il tentativo di risciacquo nasale. In caso di un problema al setto nasale sarebbe meglio consultare il medico, soprattutto se si tratta di un problema costante o se è accompagnato da febbre: potrebbe trattarsi del sintomo di una grave infezione sinusale o di sinusite.

I denti possono subire dei danni nel tempo a causa della sensibilità. In caso di fastidio ai denti quando esposti a freddo, calore o pressione, può essere utile utilizzare un dentifricio apposito per i denti sensibili. Se raffreddore e mal di denti non sembrano essere correlati, ad ogni modo, vi consigliamo di non trascurare la questione; è infatti comunque una strategia utile consultare il proprio dentista per una diagnosi definitiva e raccomandazioni sull'eventuale trattamento da mettere in pratica per curare questo tipo di dolore.
Raffreddore e mal di denti