coppia abbracciata

La prevenzione è importante!

Richiedi un check-up gratuito

CHECK-UP GRATUITO!
CHECK-UP GRATUITO!

Fissare ponte dentale

Fissare ponte dentale
Sai in cosa consiste un ponte dentale?

Sicuramente hai sentito parlare di molti termini correlati come impianti dentali o protesi dentali rimovibili, ma è conveniente sapere che sebbene tutti svolgano la stessa funzione, cioè sono finalizzati alla sostituzione di denti, non tutti lo fanno allo stesso modo o offrono la stesse funzionalità alla bocca del paziente.

In questo articolo ti spiegheremo cos’è e come fissare ponte dentale, come viene eseguito questo trattamento e i suoi vantaggi e svantaggi rispetto ad altri tipi di interventi con lo stesso scopo, in modo da avere una visione globale che può aiutarti a prendere la decisione migliore.

Che cos'è un ponte dentale fisso?

Un ponte dentale è un insieme di corone dentali unite insieme, che formano una composizione. Questa composizione copre lo spazio lasciato dal dente mancante. Ponti dentali sono chiamati protesi fisse (non - rimovibile). Questi posano sui denti sani che il paziente mantiene in bocca.

Processo per fissare ponte dentale

Il dentista deve eseguire una serie di test prima di fissare ponte dentale. Vi siete mai chiesti come viene eseguito questo processo?

In primo luogo, vengono presi i raggi X della bocca e se ne ricrea un'impressione nello stucco alginato, per costruire successivamente uno stampo su cui lavorare.
Il prossimo passo è preparare la superficie dei denti naturali conservati dal paziente, al fine di fissare ponte dentale. Dobbiamo tagliare i denti danneggiati che il paziente deve sostituire, per avere una presa migliore e poter fissare il ponte dentale in modo sicuro.
In molte occasioni dobbiamo eseguire l'endodonzia di uno qualsiasi dei denti adiacenti.

Questi denti lavorati, limati o intagliati costituiranno la base per fissare ponte dentale e saranno, quindi, chiamati "monconi". Questi riceveranno il carico del ponte dentale, che non avendo una radice dentale è posizionato su di essi.

Posizionamento di un ponte dentale fisso

Il dentista procede con il posizionamento di protesi dentarie provvisorie, che adempiranno alla funzione del ponte dentale fino a quando non sarà stato sviluppato, quando la struttura della bocca del paziente sarà delineata e i suoi denti saranno stati preparati con l'intaglio.

Ci vorranno alcuni giorni affinché un ponte dentale sia sviluppato e realizzato in un laboratorio, in modo da poterlo posizionare correttamente nella bocca del paziente. Per ottenere il risultato perfetto, ovvero per dare alcune sfumature di colore o forma al ponte dentale, potrebbe essere necessario effettuare una o più visite in clinica. Tuttavia, il risultato varrà lo sforzo.

Vantaggi e svantaggi dei ponti dentali

Il trattamento previsto prima di fissare ponte dentale è più economico, rispetto agli impianti completi. Se si dispone di un budget piuttosto limitato, il prezzo di un ponte dentale è più conveniente di quello di un impianto.

Un altro vantaggio di un ponte dentale è che offre grande resistenza, durata nel tempo e un buon risultato estetico. Se li confrontiamo con gli impianti dentali, i ponti generalmente sono più durevoli e resistenti poiché sono supportati sulle proprie radici e non su altri denti.

Quale è meglio: un ponte dentale o un impianto?

Un impianto dentale è un'altra soluzione dentale per la perdita di un dente, e la principale differenza di questa tecnica rispetto al ponte dentale è che, quando viene realizzato un impianto dentale, viene posizionata anche una radice.

Il nuovo dente o il dente artificiale non avrà solo una corona, né poggerà su altri denti: l'impianto dentale è un pezzo indipendente, che fornirà una maggiore funzionalità alla bocca.

Ovviamente il professionista competente, che deve determinare quale trattamento deve essere effettuato, sarà il dentista. Ogni paziente presenta un caso diverso dal precedente, quindi è essenziale avere il parere di un esperto per questo tipo di decisione.

Gli impianti dentali di solito presentano alcuni inconvenienti, ma garantiscono che il resto dei denti della bocca non venga toccato. E tu, hai bisogno di un ponte dentale?